GLI ORARI:

Lun. Chiamare
Mar. 11:30 - 15:00
Mer. 11:30 - 23:30
Gio. 11:30 - 23:30
Ven. 11:30 - 23:30
Sab. 11:30 - 23:30
Dom. 11:30 - 23:30




Pane, coperto e WIFI € 2.00

€ 5.00  normale/8.00 grande

Matriciana/cacio e pepe/carbonara € 5.00/8.00
Curry vegetale con riso al vapore € 5.00/8.00
Spaetzel verdi, pancetta e curry € 5.00/8.00
Tagliolini, pomodoro, capperi e olive € 5.00/8.00

Fritto di Alette di faraona € 6.00/8.00 
Straccetti di carne con verdure e salsa di soia € 6.00/8.00
Insalatona e bufala € 5.00/8.00
Omelette dello chef € 5.00/8.00

Ho tenuto del pane in freezer per qualche giorno e, come succede a tutto l’amido quando è raffreddato, ha cambiato in parte la propria struttura e si è parzialmente ricristallizzato, ridiventando meno digeribile (come era da crudo diciamo). Il pane raffermo è pieno di amido retrogradato, anzi, è proprio per questo che diventa raffermo. Questo amido viene chiamato “amido resistente” perché resiste, appunto, agli enzimi digestivi e di fatto è una fibra, con le proprietà tipiche delle fibre. Per questo motivo c’è chi suggerisce, per aumentare la quantità di amido resistente in pasta e riso, di raffreddare la pasta e il riso cotti, per poi riscaldarli prima di mangiare. Da anni quest’idea ha preso piede, partendo dagli USA, in molti siti e blog del salutismo militante fino ad arrivare alle riviste di benessere e salute (?!?). Ma ha senso? Beh guardiamo i numeri, in particolare la retrogradazione degli amidi è un processo relativamente lento, ed è maggiore a basse temperature.Quanto lento e a quali temperature?.Hanno cotto del riso e l’hanno tenuto in frigorifero per 24 ORE a 4 °C, non basta raffreddare il riso bollito sotto l’acqua fredda e poi riscaldarlo subito. Comunque, di quanto è aumentato l’amido resistente dopo un giorni in frigorifero? Il riso cotto e consumato immediatamente contiene, su 100g, 0,64 grammi di amido resistente. Dopo 24 in frigorifero l’amido resistente è diventato 1,65 g. Su 100 grammi. Niente di che. Anche la pasta mostra un effetto simile, deve essere tenuta a 4-5 °C (temperatura a cui la retrogradazione è massima), almeno per 24 ore, e l’amido resistente passa da 1,76 grammi a 2,49. Ma il massimo avviene addirittura dopo 5 giorni. Quindi, no, scolarla sotto l’acqua fredda per poi spadellarla non ha alcun effetto.Volete farvi un panino col pane raffermo per aumentare la quantità di amido resistente? E perché non mangiare la farina cruda a cucchiaiate allora?


€ 0.00